ULTIM'ORA DI TELETUTTO
CREPE E CALCINACCI, L'EX DAZIO SORVEGLIATO SPECIALE
12-12-17 ore 10.52 Le crepe sono in bella vista da qualche anno, ma ultimamente si sono fatte ancora piu' pronunciate. E ora l'ex Dazio - affacciato su piazzale Arnaldo e di casa all'angolo con via Turati - e' pronto per passare sotto lo scanner tecnico. Obiettivo: rimetterlo in forma e ottenere il "certificato di buona salute". A risvegliare l'attenzione sulla struttura porticata sono state proprio le "venature" che intarsiano i muri dell'edificio. "Dovendo sistemare gli scarichi fognari, abbiamo colto 12-12-17 ore 10.52 Le crepe sono in bella vista da qualche anno, ma ultimamente si sono fatte ancora piu' pronunciate. E ora l'ex Dazio - affacciato su piazzale Arnaldo e di casa all'angolo con via Turati - e' pronto per passare sotto lo scanner tecnico. Obiettivo: rimetterlo in forma e ottenere il "certificato di buona salute". A risvegliare l'attenzione sulla struttura porticata sono state proprio le "venature" che intarsiano i muri dell'edificio. "Dovendo sistemare gli scarichi fognari, abbiamo colto l'occasione per avviare l'indagine tecnica" conferma l'assessore ai Lavori pubblici, Valter Muchetti. Quali le prospettive future per l'immobile? Due le opzioni sul tavolo: una ristrutturazione in capo al Comune, proprietario della palazzina occupata solo dalle attivita' commerciali a piano terra. Oppure l'alienazione del bene. Strada, quest'ultima, che pare la piu' gettonata.Tutti i dettagli sul Giornale di Brescia oggi in edicola e scaricabile dal web in formato digitale.
altre news